L'EcoMobiLista

Qui troverete le informazioni più importanti riguardo la EcoMobiLista e la banca dati automobili in italiano. Le informazioni complete relative al mondo delle automobili e dell’ecologia sono disponibili solo in tedesco e francese.

Le auto a metano interrompono l’egemonia delle auto ibride

Dal 2004 il primo posto della EcoMobiLista ATA era sempre stato assegnato ad un’auto a propulsione ibrida benzina-elettrica. Questo predominio è finito nel 2013 con tre auto compatte a metano. La VW eco up!, la Seat Mii e la Skoda Citigo relegano al quarto posto la vincitrice dell'anno scorso, la Lexus CT 200h Hybrid.

Le tre auto compatte hanno un consumo di carburante relativamente basso. La combustione del metano, inoltre, genera meno CO2 rispetto ai motori benzina e diesel. Un terzo punto a favore: al metano svizzero viene miscelato circa il 20 percento di biogas clima neutrale derivato da impianti di trattamento dei rifiuti. Come in passato, le auto ibride sono dominanti nella Top Ten della EcoMobiLista. Tra le prima dieci, oltre alla Lexus CT 200h, sono presenti altre tre auto ibride.

L’EcoMobiLista e la sua banca dati online

La guida dell'ATA all'acquisto di un'auto valuta i vari modelli secondo le loro emissioni di CO2, sostanze inquinanti, e il rumore. Oltre alla valutazione ecologica di oltre 450 modelli e alle classifiche, l'opuscolo EcoMobiLista offre molti consigli e informazioni interessanti per chi è intenzionato ad acquistare una vettura con un impatto contenuto. Quale complemento della lista (pubblicata in francese e tedesco), è disponibile una banca dati online con un maggior numero di modelli (anche in italiano).

L'EcoMobiLista interattiva dell'ATA valuta tutte le automobili, i furgoni fino a 3,5 t di peso complessivo e i minibus secondo le emissioni di CO2, sostanze nocive e rumore. Le auto fino a 5 posti a sedere con emissioni di CO2 superiori a 180 g/km non sono tenute in considerazione.

Accanto ad una graduatoria di oltre 1700 veicoli in funzione del loro impatto ambientale, l'Ecomobilista interattiva presenta il palmarès di tutte le categorie di veicoli e fornisce una miriade di piccole astuzie e di informazioni utili all'acquisto di un'automobile.

Per ragioni di costo, l'ATA ha dovuto rinunciare anche quest'anno all'edizione su carta in italiano della sua lista, che è comunque disponibile in francese e tedesco.

Furgoni/minibus fino a 3,5 t di peso complessivo

Per il calcolo dei punteggi complessivi viene usata la stessa formula per i furgoni/minibus come per le automobili. Soprattutto a causa del loro consumo piuttosto alto, i furgoni e i minibus ottengono in parte punteggi molto bassi. Per facilitare la scelta di veicoli con un impatto ambientale relativamente limitato, la scala della valutazione grafica (stelle) è stata modificata per questi veicoli rispetto a quella delle normali automobili. Questo spostamento della scala è stato ripreso nella banca dati online con la pubblicazione del complemento di fine ottobre all'EcoMobiLista.

EcoMobiLista interattiva

La banca dati delle automobili dell'EcoMobiLista offre svariate possibilità di ricerca. I veicoli possono essere paragonati fra loro e i dati rappresentati in un grafico.

La banca dati contiene tutte le vetture da turismo disponibili sul mercato elvetico, che hanno al massimo emissioni di CO2 di 150 grammi al chilometro. Fanno eccezione le monovolume, che sono elencate nella lista con emissioni di CO2 fino a 180 grammi al chilometro. Attualmente nella banca dati si trovano circa 1'800 veicoli.

Le vetture sono valutate secondo i tre criteri dell'EcoMobiLista: emissioni di CO2, emissioni nocive e foniche. 

Accesso alla banca dati automobili

 

La banca dati dei furgoni dell'EcoMobiLista offre svariate possibilità di ricerca. I veicoli possono essere paragonati fra loro e i dati rappresentati in un grafico.

La banca dati contiene tutti i furgoni e minibus disponibili sul mercato elvetico fino a un peso complessivo di 3,5 tonnellate. Attualmente nella banca dati si trovano circa 400 veicoli.

I veicoli sono valutati secondo i tre criteri dell'EcoMobiLista: emissioni di CO2, emissioni nocive e foniche. 

Per il calcolo dei punti complessivi si applica la stessa formula sia per le automobili sia per i furgoni/minibus. In considerazione dei loro valori di consumo maggiori, i furgoni e i minibus ottengono un punteggio complessivo inferiore. Per facilitare la scelta di veicoli con possibilmente un buon bilancio ambientale, la scala della valutazione grafica (stelle) è diversa per i furgoni e i minibus rispetto a quella delle automobili.